Questo sito contribuisce alla audience di

Mercier, Désiré

filosofo belga (Brainel'Alleud 1851-Bruxelles 1926). Cardinale, arcivescovo di Malines, fu il fondatore della Scuola di Lovanio. Studioso di San Tommaso si preoccupò di far rivivere la sua filosofia armonizzandola con le scoperte del pensiero moderno e di porla come loro fondamento di verità (Cours de philosophie de St. Thomas d'Aquin, 1897). In difesa della metafisica combatté tenacemente la dottrina materialistica del positivismo. Suo terreno preferito fu la psicologia in cui difese la prospettiva scolastica contro le correnti evoluzionistiche e meccanicistiche.

Media


Non sono presenti media correlati