Questo sito contribuisce alla audience di

Micheroux, Antònio

diplomatico (? 1735-Napoli 1805). Rappresentò i Borbone a Venezia (1785-97) e presso la Cisalpina (1797-99). Quando Ferdinando IV fu costretto ad abbandonare Napoli (1798) si recò a Corfù a chiedere aiuti ai Russo-Turchi, occupò Brindisi, Bari e Barletta e accordatosi con gli insorti pugliesi e con il Ruffo entrò in Foggia e avanzò su Napoli. Nel 1801 firmò la Convenzione di Foligno con il Murat e la Pace di Firenze con i Francesi. Dal 1803 al 1805 fu ministro degli Esteri.

Media


Non sono presenti media correlati