Questo sito contribuisce alla audience di

Firènze, trattati di-

accordi stipulati nella città di Firenze nel sec. XVI e nel sec. XIX. § Il primo ebbe luogo il 3 luglio 1557, in seguito alla resa di Siena dell'aprile 1555, con il quale Cosimo I de' Medici acquistava il possesso del dominio senese a eccezione delle città di Orbetello, Talamone, Porto Ercole e Porto Santo Stefano che costituirono lo Stato dei Presidi sotto la Spagna di Filippo II. § Un altro trattato di pace fu stipulato il 28 marzo 1801 tra Ferdinando IV di Napoli e Napoleone primo console. In forza di esso il re di Napoli si staccava dalla coalizione antifrancese, evacuava Roma e si impegnava a interdire i porti del regno alle navi inglesi e turche. Cedeva inoltre alla Francia Piombino e l'isola d'Elba, si assoggettava all'occupazione temporanea di Otranto, Taranto e Brindisi e prometteva un'amnistia generale a tutti i condannati politici.

Media


Non sono presenti media correlati