Questo sito contribuisce alla audience di

Minne, George

scultore e disegnatore belga (Gand 1866-Laethem-Saint-Martin 1941). Amico di M. Maeterlinck (di cui illustrò Les serres chaudes), fu sensibile al clima simbolista, dal quale dipendono alcuni caratteri essenziali della sua opera. Stabilitosi nel 1895 a Bruxelles, eseguì in questo periodo varie versioni in bronzo e in marmo (Essen, Vienna, Bruxelles, Gand) dell'adolescente inginocchiato (l'Agenouillé, 1897), tema per fontane. Nel 1899 si stabilì a Laethem-Saint-Martin, dove fu considerato dagli artisti del luogo come un caposcuola. Tema costante della sua opera fu la maternità (Madre che piange sul bambino morto, 1886; Mamma e bambino, 1928, Anversa, Musée Royal des Beaux-Arts), risolto con estrema semplificazione formale e purezza di modellato, con raggiungimenti stilistici straordinariamente moderni.