Questo sito contribuisce alla audience di

Molinari, Éttore

chimico italiano (Cremona 1867-Milano 1926). Laureatosi a Zurigo, fu attivo nell'industria (coloranti, esplosivi, oli, raion) e nell'insegnamento (Università Bocconi, Scuola di Saponeria, Scuola di Chimica della Società d'Incoraggiamento Arti e Mestieri, di cui fu direttore, Politecnico di Milano, dove insegnò chimica tecnologica). Fra i primi in Italia dette indirizzo scientifico alla chimica industriale e propugnò l'insegnamento della chimica tecnologica. Scrisse un ottimo Trattato di chimica generale ed applicata all'industria (1905-08), che ebbe numerose edizioni e traduzioni.