Questo sito contribuisce alla audience di

Mompantèro

comune in provincia di Torino (53 km), 531 m s.m., 30,10 km², 668 ab. (mompanteresi), patrono: Madonna del Rocciamelone (5 agosto).

Centro situato nella media valle di Susa, composto da numerosi nuclei abitati che si allineano alle falde e sulle prime pendici del versante meridionale del Rocciamelone, alla sinistra del torrente Cenischia. La sua storia si identifica con quella della vicina Susa. Sulla vetta del Rocciamelone nel 1899 venne innalzata una statua in bronzo della Madonna del Rocciamelone. § L'economia è basata sull'agricoltura montana e sull'allevamento bovino.