Questo sito contribuisce alla audience di

Monti, Paolo

fotografo italiano (Novara 1908-Milano 1982). Dirigente d'azienda con la passione per la fotografia, nel 1963, prima di passare al professionismo, fondò insieme a G. Berengo Gardin il gruppo “La gondola”, portavoce del neorealismo. A Milano si mise in luce realizzando ritratti e specializzandosi nella riproduzione fotografica di opere d'arte. Da allora organizzò varie mostre, tre cui la Biennale di fotografia del 1963, avvalendosi della collaborazione del critico R. Martinez. Tre anni dopo, col patrocinio dell'Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia Romagna, si fece promotore di una ricerca sulle città italiane. L'archivio Monti è custodito a Milano, dove è attiva la fondazione omonima. Oltre a essere promotore infaticabile di ricerche e iniziative culturali, Monti insegnò all'Università di Bologna e si occupò degli aspetti tecnici della fotografia. Tra i libri dedicati alla sua opera, Paolo Monti: trent’anni di fotografia (1978) e Paolo Monti: laboratorio ossolano (1985).