Questo sito contribuisce alla audience di

Muḥammad Nādir Shāh

re dell'Afghanistan (Dhera Dūn 1880-Kabul 1933). Fu ministro della Guerra dal 1919 al 1923 e ambasciatore a Parigi nel 1923-25. Nel 1929 fu proclamato re dopo alcuni mesi di gravi disordini. Nel 1931 concesse una Costituzione e intraprese una promettente opera di modernizzazione. Morì assassinato.