Questo sito contribuisce alla audience di

Musgrave, Alan

filosofo inglese (Manchester 1940). Laureatosi alla London School of Economics, è stato direttore del dipartimento di Filosofia dell'Università di Otago in Nuova Zelanda dal 1970 al 2005. Attualmente insegna epistemologia e filosofia della scienza alla stessa Università di Otago. I suoi principali interessi di ricerca, per quanto riguarda la filosofia della scienza, si sono concentrati sul la filosofia della biologia e la figura di C. Darwin. In molte delle sue opere e per ciò che attiene all'epistemologia è evidente l'influenza del maestro K. Popper. Come in Common Sense, Science and Scepticism: a Historical Introduction to the Theory of Knowledge (1993; Senso comune, scienza e scetticismo: un'introduzione storica alla teoria della conoscenza) in cui Musgrave propone, illuminato dal fallibilismo di Popper, un realismo fallibilista, che accoglie le critiche nodali dello scetticismo, pur non giungendo a conclusioni irrazionalistiche. Altre opere: Criticism and the Growth of Knowledge (1970; Critica e crescita della conoscenza, con I. Lakatos), Essays on Realism and Rationalism (1999; Saggi sul realismo e il razionalismo), Critical Rationalism, The Power of Argumentation (2006; Razionalismo critico, il potere dell'argomentazione).

Collegamenti