Questo sito contribuisce alla audience di

Néel, Louis-Eugène-Félix

fisico francese (Lione 1904-Brive 2000). Professore all'Università di Strasburgo, poi in quella di Grenoble, nel 1970 gli fu assegnato il premio Nobel per la fisica per il fondamentale lavoro e le scoperte concernenti il ferromagnetismo e l'antiferromagnetismo che condussero a importanti applicazioni nella fisica dello stato solido.

Media


Non sono presenti media correlati