Questo sito contribuisce alla audience di

Nabokov, Nikolas

compositore russo, naturalizzato statunitense (Lubcza, Minsk, 1903-New York 1978). Studiò a Pietroburgo e a Yalta e si perfezionò a Berlino con F. Busoni. Dal 1924 al 1933 visse a Parigi, dove del 1928 compose il balletto Ode per Djagilev. Dal 1947 al 1952 insegnò in diverse scuole statunitensi, quindi si stabilì in Francia. Tra le sue composizioni si ricordano l'opera Rasputin Ende (1958), il balletto Union Pacific (1934), l'oratorio Job (1939), concerti per strumento solista e orchestra, composizioni per voce e orchestra.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti