Questo sito contribuisce alla audience di

Notarbàrtolo, Emanuèle, marchése

finanziere e uomo politico italiano (Palermo 1834-Termini Imerese 1893). Dopo aver partecipato alle campagne garibaldine, fu sindaco di Palermo e senatore. Direttore generale del Banco di Sicilia, si batté coraggiosamente contro la corruzione nel mondo finanziario e per questo venne ucciso da un sicario durante l'inchiesta per lo scandalo della Banca Romana.

Media


Non sono presenti media correlati