Questo sito contribuisce alla audience di

Oderìsio da Benevènto

scultore e fonditore italiano attivo nel sec. XII. Della sua attività (eseguì battenti per chiese dell'Italia meridionale in varie tecniche) restano soltanto due porte della cattedrale di Troia (1119 e 1127), dove i grotteschi battenti zoomorfi a tutto tondo spiccano sul lineare bassorilievo dei pannelli decorati con raffinate figure ageminate d'argento.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti