Questo sito contribuisce alla audience di

Olschki, Leonardo

filologo italiano (Verona 1885-Berkeley, California, 1961). Figlio di Leo Samuel, fu professore di filologia romanza all'Università di Heidelberg (1909-32) e di Roma (1932-38), ma a causa delle leggi razziali dovette rifugiarsi negli Stati Uniti, dove insegnò fino al 1950. Scrisse numerose opere di filologia, storia e dottrine varie in lingua italiana, tedesca, inglese e francese. Riguardano la nostra letteratura gli studi su Guarini (1908), sulla prosa scientifica italiana (1919, 1922) e su Galilei (1927). Opera più strettamente filologica è la Struttura spirituale e linguistica del mondo neolatino (1935).

Media


Non sono presenti media correlati