Questo sito contribuisce alla audience di

Orèro, Baldassare

generale italiano (Novara 1841-1914). Dopo aver combattuto nelle campagne del 1859, del 1860 e del 1866 partecipò alla presa di Roma come ufficiale di Stato Maggiore di N. Bixio. Nominato generale, nel 1889 fu inviato in Africa a sostituire il Baldissera e in tale carica, contravvenendo alle disposizioni di Crispi occupò Adua (27 gennaio 1890) che fu però costretto a evacuare poco dopo. Ritornato in patria (giugno 1890), fu successivamente posto a capo dell'XI corpo d'armata. Nel 1905 si ritirò a vita privata.

Media


Non sono presenti media correlati