Questo sito contribuisce alla audience di

Oréfice, Giàcomo

compositore e pianista italiano (Vicenza 1865-Milano 1922). Allievo di L. Mancinelli a Bologna, fu apprezzato concertista e dal 1909 fu insegnante di composizione al Conservatorio di Milano. Compose opere teatrali, tra cui L'oasi (1885), Chopin (1901) su melodie del musicista polacco, Cecilia (1902), Mosè (1905), Il pane altrui (1907), sinfonie, suites e musica da camera senza scostarsi dalla tradizione ottocentesca.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti