Questo sito contribuisce alla audience di

Pòrte

comune in provincia di Torino (43 km), 436 m s.m., 4,36 km², 940 ab. (portesi), patrono: san Michele Arcangelo (29 settembre).

Centro della bassa valle del torrente Chisone situato in una stretta gola alla sinistra del torrente omonimo. Fu donato (1064) da Adelaide di Susa all'abbazia di Pinerolo, sotto la cui giurisdizione ebbe signori propri. Nel 1245 passò con Pinerolo ai Savoia; fu poi del comune di Pinerolo, ritornando in seguito ad Amedeo VIII.La parrocchiale, dedicata a San Michele, eretta nel 1739, ha un'ampia gradinata di accesso.§ L'economia si basa sull'agricoltura, sull'allevamento e sulla piccola industria meccanica. È attiva una centrale idroelettrica.

Media


Non sono presenti media correlati