Questo sito contribuisce alla audience di

PAL (televisione)

sigla dell'inglese Phase Alternation Lines (righe con alternanza di fase), usata per indicare un sistema di televisione a colori ideato dal tedesco W. Bruch e adottato in diversi Paesi europei. In tale sistema le informazioni relative a una riga di scansione vengono trasmesse con uno sfasamento della portante di 180º rispetto a quelle relative alla riga successiva. Si ottiene così una fase complessiva derivata da queste per composizione vettoriale, e ciò permette di compensare la cosiddetta “rotazione di fase differenziale” introdotta dagli stadi del televisore a colori. In altri termini, eventuali variazioni di fase dei segnali di crominanza danno in due righe successive deviazioni dal colore vero che si compensano.

Collegamenti