Questo sito contribuisce alla audience di

PIL

acronimo di Prodotto Interno Lordo. In contabilità nazionale, somma del valore dei beni e servizi ottenuti nel territorio nazionale con fattori produttivi appartenenti a residenti e a non residenti. Si distingue dal Prodotto Nazionale Lordo (PNL) in quanto questo considera i beni e servizi esclusivamente prodotti da residenti (nel Paese e all'estero) ed esclude i beni e servi prodotti da stranieri in Italia. Per evitare il doppio conteggio di beni e servizi, il PIL è calcolato in base alla somma dei valori aggiunti delle varie branche produttive. Il PIL nominale misura il valore della produzione per un dato periodo di tempo ai prezzi di quel periodo mentre il PIL reale valuta i beni prodotti sulla base dei prezzi di un determinato anno di riferimento. Il rapporto tra questi due valori è definito deflatore del PIL e viene utilizzato tra gli indicatori di misurazione dell'inflazione. Il Prodotto Interno Netto (PIN), si distingue dal PIL in quanto vengono decurtati da quest'ultimo gli ammortamenti.