Questo sito contribuisce alla audience di

Pagliardi, Giovanni Marìa

compositore italiano (Genova 1637-Firenze 1702). Maestro di cappella della chiesa del Gesù a Genova (1663), fu attivo nel Collegio dell'Apollinare a Roma (1665) dove fu in contatto con Carissimi; si stabilì poi a Firenze come maestro della cappella granducale (forse dal 1672), quindi fu organista in S. Lorenzo e infine maestro di cappella nel Duomo. Come operista Pagliardi si iscrive nell'ambito della scuola veneziana; il suo Caligula delirante, rappresentato a Venezia nel 1672 e poi a Roma nel 1674, influenzò gli operisti romani e in particolare Stradella.

Collegamenti