Questo sito contribuisce alla audience di

Pantano, Edoardo

patriota e uomo politico italiano (Assoro, Enna, 1842-Roma 1932). Studente in medicina all'Università di Palermo aderì giovanissimo agli ideali repubblicani e nel 1862 fu con Garibaldi all'impresa dell'Aspromonte. Volontario nella III guerra d'indipendenza, fu arrestato nel 1869 e nel 1870 a causa della sua attività politica. Deputato dal 1886 al 1892 e dal 1895 al 1921, anno in cui venne nominato senatore, fu ministro dell'Agricoltura con Sonnino nel 1906 e dei Lavori Pubblici con Nitti nel 1919-20.