Questo sito contribuisce alla audience di

Parèlla

comune in provincia di Torino (48 km), 330 m s.m., 2,78 km², 473 ab. (parellesi), patrono: san Michele Arcangelo (29 settembre).

Centro del Basso Canavese, situato su un poggio dell'anfiteatro eporediese, alle falde della morena laterale destra della Dora Baltea. Di antichissime origini, nel Medioevo fu dei vescovi di Ivrea e poi dei conti di San Martino. § Un castello secentesco segna il confine tra l'abitato di Parella e quello di Colleretto Giacosa. Tra i resti delle mura di un'antica rocca feudale sorge una torre cilindrica del sec. XIV. § Piccole imprese artigianali si affiancano all'agricoltura, che coltiva cereali e foraggi; è praticata la pioppicoltura. Di rilievo il turismo, soprattutto in autunno.