Questo sito contribuisce alla audience di

Paray, Paul

direttore d'orchestra e compositore francese (Le Tréport, Dieppe, 1886-Montecarlo 1979). Vincitore del Prix de Rome nel 1911 con la cantata Yanitza, si accostò quasi per caso alla direzione ed ebbe subito grande successo, divenendo successivamente direttore dei Concerts Lamouraux, dei Concerts Colonne, dell'orchestra sinfonica di Detroit. Si dedicò principalmente al repertorio tardoromantico tedesco e francese. È autore di un oratorio (Jeanne d'Arc, 1931), del poema sinfonico Adonis troublé (1921), di una messa, di musica sinfonica e da camera.

Collegamenti