Questo sito contribuisce alla audience di

Pardo, Manuel

uomo politico peruviano (Lima 1834-1878). Studioso di economia, fu prima ministro delle Finanze (1865) e poi presidente della Repubblica per il mandato 1872-76. Fondò il Partido civilista. Incrementò il commercio, l'industria e diversificò le fonti di ricchezza. Nominato presidente del Senato, cadde assassinato, probabilmente a opera di oppositori militari.