Questo sito contribuisce alla audience di

Pellegrino, Camillo iùnior

erudito italiano (Capua 1598-1663). Con la Historia Principum Langobardorum (1643-44) diede un importante contributo alla conoscenza dell'età barbarica, precorrendo l'indirizzo erudito che doveva culminare nell'opera del Muratori. Limitata al culto delle glorie locali della sua città è l'altra opera, Apparato delle antichità di Capua (1651).

Collegamenti