Questo sito contribuisce alla audience di

Pennetta, Flavia

tennista italiana (Brindisi 1982). Nel 1997 vince nel singolare e nel doppio il Campionato italiano under 16 e nel 2000 diventa professionista, cercando, senza riuscirci, di qualificarsi per i tornei più importanti del mondo. Inizia da allora una buonissima carriera che la porterà a entrare tra le venti tenniste più brave al mondo. Nel 2004 vince il suo primo torneo WTA (World Tennis Association) a Sopot (Polonia). Nel 2008 batte la numero uno del mondo Jelena Jankovic, conquistando la tredicesima posizione nella classifica mondiale. Nello stesso anno partecipa alle Olimpiadi di Pechino e arriva ai quarti di finale in coppia con F. Schiavone. Nel 2009, prima volta per una tennista italiana, entra nella classifica delle prime dieci giocatrici del mondo, dopo aver vinto il torneo di Palermo in luglio e Los Angeles in agosto. Nel 2010 vince il suo nono titolo WTA a Marbella, sconfiggendo la tennista spagnola Carla Suárez Navarro. Con la squadra italiana vince per quattro volte la Federation Cup (2006, 2009, 2010 e 2013). Nel 2014 per la prima volta vince un torneo Premier Mandatory, il BNP Paribas Open. Nel settembre del 2015 a New York si aggiudica gli US Open, battendo in finale Roberta Vinci; in quell'occasione dichiara il suo ritiro dalle gare.

Media


Non sono presenti media correlati