Questo sito contribuisce alla audience di

Perrèro

comune in provincia di Torino (63 km), 844 m s.m., 63,47 km², 773 ab. (perreresi), patrono: santa Maria Maddalena (22 luglio).

Centro della val Germanasca situato nel punto in cui la valle si rinserra tra le pendici della punta Midi e del Bric Gavalupo. L'abitato è costituito da un nucleo antico, un tempo fortificato, e da uno moderno, sviluppatosi lungo la strada di fondovalle. Appartenne al monastero di Santa Maria di Pinerolo, poi ai Savoia, che lo infeudarono ai conti di San Martino. Occupato dai francesi (1704-08), fu capitale di una repubblica autonoma che comprendeva le valli del Germanasca e del Chisone. Ritornò poi ai Savoia. Nella frazione San Martino è una chiesa settecentesca attribuita a Filippo Juvara. § L'agricoltura (cereali e foraggi), il commercio e il turismo estivo compongono il quadro economico.