Questo sito contribuisce alla audience di

Peschick, Irene

pittrice e fotografa tedesca (Kassel 1937). Allieva di A. Bode all'Accademia di Arti Figurative di Kassel, tenne la sua prima mostra personale nel 1976. In un processo di sviluppo parallelo alle tendenze neoespressioniste, la Peschick ha elaborato come proprio mezzo artistico la pittura sovrapposta alla fotografia. Attraverso di esse fissa o registra forme espressive e manifestazioni estremamente soggettive e intime (Introversionen, 1979), concetti interiori o forme mimiche e gestuali, partendo comunque sempre dalla volontà di interpretare esperienze personali, fisiche o spirituali.

Media


Non sono presenti media correlati