Questo sito contribuisce alla audience di

Pistòcchi, Francésco Antònio

contraltista e compositore italiano detto Pistocchino (Palermo 1659-Bologna 1726). Come cantante esordì a Ferrara nel 1675; a questa attività affiancò costantemente quella di compositore, tra l'altro al servizio della corte di Ansbach e più tardi del granduca Ferdinando di Toscana. Cantore in S. Petronio a Bologna, nel 1705 fondò in questa città una scuola di canto che divenne famosa. Compose opere, oratori, cantate, musica sacra e strumentale in cui si afferma lo stile concertante, trattato con elegante grazia melodica e gusto coloristico.