Questo sito contribuisce alla audience di

Platanìa, Piètro

compositore italiano (Catania 1828-Napoli 1970). Fu maestro di cappella del duomo di Milano (1882) e direttore dei Conservatori di Palermo (1863-81) e di Napoli (1885-1902). La sua produzione è prevalentemente operistica, legata alla grande tradizione del primo Ottocento italiano: Matilde di Bentivoglio (1852), Piccarda Donati (1857), La vendetta slava (1865), Spartaco (1881). Inoltre compose musica di occasione, pezzi sacri, romanze.