Questo sito contribuisce alla audience di

Pleven, René

uomo politico francese (Rennes 1901-1993). Raggiunto De Gaulle a Londra (luglio 1940), fu uno dei suoi più stretti collaboratori. Membro dei comitati di Londra e di Algeri, fu ministro delle Colonie nel governo provvisorio (1944). Più volte ministro e due volte presidente del Consiglio (1950-51 e 1951-52), propugnò, con il piano Pleven, l'istituzione della Comunità Europea di Difesa (CED), che però non fu ratificata (1954) dal Parlamento francese. Presidente dell'UDSR (Unione Democratica Socialista della Resistenza) nel 1945, se ne distaccò nel 1958 per dare vita, l'anno successivo, all'Unione Democratica, che però non ebbe successo. Ministro della Giustizia nel 1969, nel 1973 si ritirò a vita privata.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti