Questo sito contribuisce alla audience di

Polìsseno

(greco Polýxenos). Filosofo greco (sec. IV a. C.). Seguace della sofistica, è indicato come l'autore del famoso argomento del “terzo uomo” contro le idee platoniche concepite come enti che hanno una propria esistenza indipendente dalle realtà a cui partecipano. Secondo Polisseno infatti, quando si vuole qualificare come idea l'elemento comune a due o più soggetti, si dovrebbe ammettere l'esistenza di un numero infinito d'idee: infatti fra gli uomini e l'idea uomo esiste qualcosa in comune e questo costituirebbe il “terzo uomo”. Ma fra questo terzo uomo e altri termini vi sarebbe ancora qualcosa in comune, per cui vi sarebbe un quarto, un quinto uomo... all'infinito.

Collegamenti