Questo sito contribuisce alla audience di

Pompèdio Silóne, Quinto

(latino Quintus Pompoedíus Silo). Capo marso (m. 89 a. C.). Console della confederazione italica insorta contro Roma nel 91 a. C., dopo alcuni successi iniziali si rifugiò presso i Sanniti, tra i quali organizzò l'estrema resistenza. Pompedio Silone, sconfitto da Metello Pio, morì sul campo di battaglia.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti