Questo sito contribuisce alla audience di

Porthan, Henrik Gabriel

filologo finlandese (Vitasaari 1739-Turku 1804). Professore di letterature classiche all'Università di Turku, fu il massimo esponente della rinascita culturale finlandese. Riunì nel circolo letterario Aurora i primi “fennofili” (cultori, cioè, di studi finnici) e per primo impostò su basi scientifiche la critica letteraria e storica finlandese. I suoi interessi si rivolsero alla poesia popolare (De poësi fennica, 1766-68) e agli idiomi ugro-finnici (De praecipuis dialectis linguae fennicae, 1801). Curò inoltre (1784-1800) l'edizione del Chronicon Episcoporum Finlandensium del vescovo Paavali Juusten.

Media


Non sono presenti media correlati