Questo sito contribuisce alla audience di

Pròculo (imperatore romano)

usurpatore dell'Impero romano (m. 280). Nobile e assai ricco signore di Albenga, dopo aver a lungo praticato la pirateria, si fece proclamare imperatore a Lione contro l'imperatore legittimo Probo. Contenne per qualche tempo gli Alamanni, ma fu tradito dai Franchi, presso cui si era rifugiato quando Probo lo assalì.