Questo sito contribuisce alla audience di

Prieto, Joaquín

generale e uomo politico cileno (Concepción 1786-Valparaíso 1854). Deputato conservatore dal 1823, fu eletto presidente della Repubblica nel 1831 segnando il ritorno dei conservatori al potere. Aiutato dal ministro Diego Portales, riuscì a rimettere ordine nel Paese e a sviluppare l'economia. Rimase al potere per due mandati fino al 1841 e guidò il Paese nella vittoriosa guerra contro il Perú.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti