Questo sito contribuisce alla audience di

Róssi, Bruno Benedétto

fisico sperimentale italiano (Venezia 1905-Cambridge, Massachusets, 1993). Professore di fisica a Padova fino al 1938, anno in cui fu costretto a emigrare a causa delle persecuzioni razziali, dopo brevi periodi passati alle università di Copenaghen, Manchester e Chicago, si unì nel 1940 al personale della Cornell University, passando nel 1946 a insegnare al Massachusetts Institute of Technology di Cambridge, ove istituì un gruppo di ricerca di fisica cosmica. Ha svolto ricerche nel campo della radiazione cosmica, delle particelle elementari e dell'astronomia in raggi X, mediante la quale ha rivelato l'esistenza di fenomeni celesti fino ad allora sconosciuti. Si è dedicato anche allo studio del potere penetrante dei raggi cosmici quando attraversano spessori di piombo, giungendo all'identificazione di una componente molle e una dura.§ Per il circuito di coincidenza di Rossi, vedi coincidenza.

Media


Non sono presenti media correlati