Questo sito contribuisce alla audience di

Rabanne, Paco

nome con cui è noto lo stilista spagnolo Francisco de Rabaneda-Cuevo (San Sebastián 1934). Durante la guerra civile spagnola si trasferì con la famiglia (la madre era capocucitrice nella filiale spagnola della casa di moda di Balenciaga) in Francia dove studiò all'Ècole des Beaux-Arts di Parigi. Nella moda entrò con la presentazione di una collezione di accessori in plastica, gioielli e bottoni, venduti oltre che a Balenciaga anche a Dior e Givenchy. Nel 1965 realizzò il suo primo abito in plastica. Certamente eccentrico, per le sue creazioni Rabanne usava maglie di ferro, alluminio, dischi di metallo e catene; disegnava inoltre abiti di carta crespata, in tela da asciugamani e in jersey tenuti insieme da nastri scozzesi. Nel 1966 ha aperto la sua maison guadagnandosi fama e reputazione internazionale con insolite collezioni di gioielli, accessori e abiti.

Media


Non sono presenti media correlati