Questo sito contribuisce alla audience di

Randolph, John

uomo politico statunitense (Cawson, Virginia, 1773-Filadelfia 1833). Avvocato, entrò nel 1799 alla Camera dei Rappresentanti dove per lunghi anni guidò l'opposizione repubblicana contro i governi federalisti. Ciò non gli impedì di schierarsi, su determinati argomenti, anche contro i presidenti della sua stessa corrente. Contrario alla schiavitù, portò un notevole contributo nel dibattito sulla nulli fication, vale a dire sul diritto degli Stati a invalidare le leggi federali. Fu membro del Senato (1825-29) e ambasciatore in Russia nel 1830.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti