Questo sito contribuisce alla audience di

Ranzi, Sìlvio

biologo italiano (Roma 1902-1996). Autore di molte ricerche specie nel campo dell'embriologia comparata e della fisiologia dello sviluppo embrionale, ha dato contributi importanti alla miglior conoscenza degli organi di senso negli animali e dei processi biochimici che interessano l'embrione. Tra le sue pubblicazioni: Biologia animale (1940) e Istituzioni di zoologia (1952).

Media


Non sono presenti media correlati