Questo sito contribuisce alla audience di

Rath, Ernst von-

diplomatico tedesco (Francoforte sul Meno 1909-Parigi 1938). Funzionario dell'ambasciata in Francia dall'agosto 1938, nel novembre successivo venne ucciso da un ebreo tedesco-polacco. L'evento scatenò la persecuzione sistematica degli ebrei in Germania, del resto già programmata.

Media


Non sono presenti media correlati