Questo sito contribuisce alla audience di

Re Serpènte

faraone egiziano della I dinastia (intorno al 3000-2800 a. C.). Il suo nome, già letto Djet da Petrie si tende ora a leggere Edjo o Wadji. Una splendida stele con il suo nome si conserva al Museo del Louvre, mentre un graffito rinvenuto nel deserto arabico, all'altezza di Edfu, mostra come fin dal suo regno si sfruttassero le cave e le miniere del deserto orientale.

Media


Non sono presenti media correlati