Questo sito contribuisce alla audience di

Rey, Jean

chimico e metallurgista francese (Le Bugue ca. 1583-1645). È ricordato per essere stato tra i primi ad avanzare l'idea che i mutamenti chimici fossero dovuti a forze meccaniche. In un suo scritto del 1630 spiegò infatti l'aumento di peso dei metalli calcinati suggerendo che l'aria avesse peso e fosse assorbita dai metalli per effetto del riscaldamento secondo un processo di mescolanza meccanica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti