Questo sito contribuisce alla audience di

Richter, Gisela

archeologa inglese (Londra 1882-Roma 1972). Perfezionatasi alla scuola archeologica inglese di Atene, fu assistente e poi direttrice (1925-48) del dipartimento di arte greca e romana del Metropolitan Museum di New York. Si ritirò quindi a Roma, dove attese ai suoi ultimi e più importanti lavori. Illustrò le opere d'arte classica dei musei americani e si occupò dell'arte greca, romana ed etrusca, con particolare interesse per quella greca arcaica. Opere principali: The Sculptures and Sculptors of the Greeks (1930; Le sculture e gli scultori dei Greci), Archaic Greek Art (1949; Arte greca arcaica), Ancient Italy (1955; Italia antica), A Handbook of Greek Art (1959; trad. it., L'arte greca), The Portraits of the Greeks (1965; I ritratti dei Greci), The Furniture of the Greeks, Etruscans and Romans (1946; L'arredamento dei Greci, degli Etruschi e dei Romani), The Engraved Gems of the Greeks and the Etruscans (1968; Le gemme incise dei Greci e degli Etruschi).

Media


Non sono presenti media correlati