Questo sito contribuisce alla audience di

Robèrto (conte di Anjou e di Blois)

conte di Anjou e di Blois, detto il Forte (m. Brissarthe 866), capostipite della dinastia capetingia. Soldato di ventura, si distinse nelle lotte contro i Normanni difendendo le terre della Loira. Nominato abate laico di Marmoutier (852), appoggiò Pipino d'Aquitania e Luigi il Germanico (856) contro Carlo il Calvo, col quale più tardi si alleò, ottenendo la signoria dell'Anjou (864). Sempre in guerra coi Normanni, fu ucciso alla battaglia di Brissarthe, alla testa delle sue truppe ancora una volta vittoriose.

Media


Non sono presenti media correlati