Questo sito contribuisce alla audience di

Rodziński, Artur

direttore d'orchestra croato naturalizzato statunitense (Spalato 1894-Boston 1958). Allievo di Sauer, Schreker e Schalk a Vienna, diresse le più celebri orchestre, soprattutto negli USA, dove si stabilì nel 1926, divenendo anche direttore stabile della New York Philarmonic Symphony Orchestra (1943-47) e della Chicago Symphony Orchestra (1947-48). Si distinse in un vasto repertorio operistico e sinfonico, eccellendo nell'interpretazione di autori slavi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti