Questo sito contribuisce alla audience di

Roettier o Roëttiers, Jean

medaglista e orafo fiammingo (Anversa 1631-Londra 1703). Appartenente a una famiglia di medaglisti e orafi, imparò l'arte di incidere coni e pietre dal padre Philippe (1596-1669). La sua prima opera firmata è del 1656. Incominciò a lavorare da giovane alla zecca di Anversa; nel 1661 andò a Londra, nel 1670 divenne capo incisore alla zecca e vi rimase fino al 1698. È autore di coni di numerose monete e medaglie inglesi.

Media


Non sono presenti media correlati