Questo sito contribuisce alla audience di

Romallo

comune in provincia di Trento (46 km), 733 m s.m., 2,43 km², 590 ab. (romallesi), patrono: san Vitale (28 aprile).

Centro situato presso la confluenza del torrente Novella nel lago artificiale di Santa Giustina. Di origine romana, è citato nel 1230 in relazione alla sua pieve. Partecipò ai moti rivoluzionari contro i vescovi (sec. XV) e alla guerra rustica (1525). Nei dintorni dell'abitato sorge un castello medievale di rifugio, con la romanica chiesa di San Biagio.§ L'agricoltura produce uva, mele, pere e foraggi; il comparto manifatturiero è attivo nei settori cartario (imballaggi in cartone solido) e del legno.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti