Questo sito contribuisce alla audience di

Romanov, Michail Aleksandrovič

granduca russo (Pietroburgo 1878-presso Perm 1918). Fratello minore di Nicola II, contrasse un matrimonio disapprovato dallo za, cher lo costrinse a vivere all'estero: tornò in Russia nel 1914 e combatté come generale di cavalleria. Il 15 marzo 1917 lo zar abdicò in suo favore ma Michail rinunciò al trono. Caduto prigioniero dei bolscevichi, fu ucciso.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->