Questo sito contribuisce alla audience di

Sèrra, Luigi

pittore italiano (Bologna 1846-1888). Trasferitosi a Firenze nel 1868, si unì al gruppo dei macchiaioli, interessandosi anche alla pittura del Quattrocento, in particolare a F. Lippi; si stabilì quindi a Roma, dove entrò in contatto con l'ambiente di N. Costa. Pittore attento soprattutto alla nettezza del disegno e alla descrizione analitica, predilesse i temi storici e religiosi (L'entrata trionfale dei cattolici a Praga, Roma, abside di S. Maria della Vittoria; Il glossatore Irnerio, Bologna, Palazzo Comunale). Di notevole interesse i suoi disegni e schizzi preparatori.

Media


Non sono presenti media correlati